Chiedici di formarti! Chiedici di formarti!
Facciamo corsi in tutta Italia!

Siamo riconosciuti come una delle prime società per la formazione su Liferay in Italia! Chiedici i costi o di studiare per te un percorso personalizzato per la tua azienda!

Noi rispettiamo la tua privacy!

Formazione Liferay Formazione Liferay

D'vel eroga corsi di formazione utente sul portale Liferay.

I corsi sono realizzati sulle esigenze del cliente, partendo da quattro tipologie di corso predefinite che, nel corso degli anni, D'vel ha ottimizzato per insegnare ad utilizzare il portale Liferay.

I corsi vengono così concordati con il cliente, così come i suoi contenuti, realizzando percorsi formativi mirati al raggiungimento di obiettivi tangibili e condivisi.

Questo tipo di approccio permette di strutturare corsi di formazione sul portale Liferay che ne mettano in evidenza le funzionalità più adatte agli scopi che il cliente si pone.

Di seguito presentiamo le quattro tipologie di corso dalle quali D'vel parte per realizzare un percorso formativo mirato sulla piattaforma Liferay:

 

Architettura del portale Liferay

 

Sviluppo di portlet e plugin per il portale Liferay

 

Questo corso è di tipo tecnico; è rivolto ai team di sviluppo che vogliono utilizzare il portale Liferay come strumento di sviluppo.

Il corso mette in evidenza quelli che sono i pattern di sviluppo applicativi del portale Liferay, le classi di Utility, così come gli strumenti che il portale offre agli sviluppatori.

Il corso prevede un approccio di tipo "learning by doing", ottimizzando i tempi d'apprendimento e permettendo ai corsisti di mettere in pratica subito quanto appreso in aula.

Durante il corso verranno quindi realizzati portlet custom e plugin, che metteranno in evidenza le peculiarità della piattaforma e permetteranno ai corsisti di interagire direttamente con il core del portale.

 

 

Gestione dei contenuti, delle pagine e dei temi

 

È un corso rivolto agli utenti contributori.

Si pone come obiettivo quello di formare personale non tecnico che sia in grado di governare il portale.

Durante il corso verranno presentati i principali strumenti che il sistema di contribuzione di Liferay mette a disposizione degli utenti per la gestione dei contenuti.

Il corso prevede accenni anche sull'organizzazione e la gestione del ciclo di vita dei contenuti, così come sulla realizzazione e ingegnerizzazione dell'architettura dell'informazione.

Obiettivi del corso sono: la gestione dei contenuti in termini di data model e rappresentazione, gestione e organizzazione dei contenuti per la loro successiva ricerca e gestione del ciclo di vita del contenuto.

Durante il corso, gli utenti faranno pratica impaginando online un ipotetico sito di news, in modo da poter apprendere come gestire la parte di contribuzione e successiva pubblicazione delle informazioni.

 

 

Gestione dei permessi e dei ruoli

 

È un corso rivolto ai gestori del portale.

Si pone come obiettivo quello di formare personale non tecnico che sia in grado di configurare il portale sfruttando appieno il sistema di permessi offerto dal portale Liferay.

I corsisti impareranno ad utilizzare il sistema di profilazione del portale Liferay per modellare i contenuti -sia in termini di pagine che di contenuti veri e propri- in funzione di differenti profili utente.

Durante il corso, verranno spiegati i concetti di base del sistema di profilazione di Liferay e gli utenti, utilizzando un approccio di tipo "learning by doing", avranno il compito di modellare i permessi del portale per rispondere a determinati criteri d'accesso all'informazione, in modo da realizzare un sistema modellato one-to-one sull'utente fruitore.

 

 

Configurazione e maintenance

 

È un corso rivolto agli amministratori di sistema.

Ha come obiettivo quello di formare personale specializzato su come gestire il portale Liferay una volta in esercizio, anche su configurazioni avanzate di altà affidabilità.

Il corso prevede un approccio di tipo "learning by doing", realizzando una configurazione che preveda due macchine Apache (front end) e  due macchine Tomcat (back end) in cluster tra di loro, con bilanciamento del carico sia sulla parte di front end che sulla parte di back end.

Il corso insegnerà quindi agli utenti come mettere in cluster l'applicazione, sia a livello applicativo che a livello di database / distributed cache, e a monitorare i servizi al fine di ottimizzare le risorse del sistema.

Verranno quindi spiegati nel dettaglio il funzionamento del connettore mod_jk di Apache, il sistema di clustering di Tomcat e del componente di distributed cache Hibernate.

A richiesta, il corso potrà prevedere configurazioni applicative differenti, con Application Server come JBoss o GlassFish o Web Server come IIS (Internet Information Server) per la parte di front end.

 

Contattateci per ricevere maggiori informazioni sui corsi di formazione Liferay che D'vel può erogare.